Startup innovative: cosa sono e quali vantaggi offrono

In un recente approfondimento sulle caratteristiche delle startup mi sono lungamente soffermato nel rammentare che una delle categorie di startup più diffusa e oggetto di maggiori attenzioni da parte del legislatore è indubbiamente quella delle startup innovative. Ma sai esattamente cosa sono e quali vantaggi offrono? Scopriamolo!

Cosa sono le startup innovative: caratteristiche

Quando si parla di Start Up innovative è necessario fare riferimento alla definizione e alle caratteristiche che sono state definite anche dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico).

Nel dettaglio, si evidenzia come le startup innovative sono società di capitali che presentano specifiche caratteristiche, quali:

  • sono costituite da non più di 60 mesi dalla data di prestazione della domanda di riconoscimento di questo status;
  • hanno sede principale dei propri affari e dei propri interessi nel nostro Paese o in un paese dello Spazio Economico Europeo, ma con sede in Italia;
  • dal secondo esercizio di attività, il totale del valore della produzione annua non è superiore a 5 milioni di euro;
  • non distribuiscono e non hanno mai distribuito utili;
  • hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico;
  • non sono state costituite in seguito a fusioni, scissioni o cessioni di aziende o rami di azienda.

È inoltre necessario che la startup innovativa, per potersi qualificare come tale, soddisfi anche uno dei seguenti tre requisiti:

  1. Spese in ricerca e sviluppo, e innovazione, uguali o superiori al 15% del maggiore valore fra il costo e il valore totale della produzione.
  2. Impiego di personale qualificato, intendendo per tale il fatto che almeno un terzo deve essere rappresentato da dottori di ricerca, dottorandi o ricercatori, o almeno due terzi da laureati magistrali;
  3. Essere titolare, depositaria o licenziataria di almeno un brevetto o titolare di software registrato.

I vantaggi delle startup innovative: quali sono?

Fin qui, una breve panoramica di cosa sono le startup innovative e quali requisiti dovresti rispettare per aprire questa forma di impresa. Ma quali sono i vantaggi delle startup innovative?

Aprire una Start Up innovativa è di certo molto vantaggioso! Infatti, i vantaggi attraggono spesso coloro che hanno un’idea che può essere sviluppata attraverso la creazione di una Start Up innovativa, grazie anche ai finanziamenti e al sostegno di bandi promossi sia dallo Stato Italiano, dalle Regioni e dall’Unione Europea.

Tra i principali vantaggi di una Start Up ci sono:

  1. Meno costi per la loro creazione. A differenza delle altre aziende la startup innovativa non paga imposta di bollo e diritti di segreteria, né il diritto annuale dovuto alle Camere di commercio.
  2. Agevolazioni sul lavoro. La startup innovativa può assumere personale con contratti di lavoro a tempo determinato tra 6 e 36 mesi. All’interno di questo arco temporale i contratti possono essere rinnovati, ma sempre entro i 36 mesi dal primo rapporto. Dopo 36 mesi il contratto potrà essere rinnovato una sola volta, per un massimo di 12 mesi, arrivando dunque a 48 mesi complessivi.
  3. Equity crowdfunding. Anche se non è più un vantaggio esclusivo delle startup innovative, è pur sempre possibile partecipare a tali campagne di reperimento fondi dal pubblico. La startup potrà inoltre remunerare i collaboratori con stock option e i fornitori di servizi esterni con piani di work for equity.
  4. Incentivi fiscali. Per investimenti in startup sono previste delle importanti detrazioni (per persone fisiche) e deduzioni (per persone giuridiche).
  5. Accesso semplificato ai finanziamenti. Come condividerò in un separato approfondimento, è possibile accedere in modo diretto e gratuito al Fondo Centrale di Garanzia, e ottenere così la concessione di garanzie sui prestiti bancari fino all’80% dell’importo, e fino a 2,5 milioni di euro.
  6. Internazionalizzazione. Infine, ti ricordo che le startup innovative possono fruire di un concreto sostegno nel processo di internazionalizzazione da parte dell’Agenzia ICE: dal supporto fiscale a quello societario, da quello contrattualistico a quello immobiliare, le startup potranno dunque trovare una valida assistenza, sempre operante.

Se vuoi saperne di più su come poter sfruttare le startup innovative per concretizzare la tua idea di impresa, contattami per una consulenza dedicata!

Logo

Logo