Ne abbiamo già parlato almeno un paio di volte: non tutti i social hanno la stessa “personalità”, e pertanto le visualizzazioni e condivisioni dei contenuti seguono logiche e dinamiche diverse a dipendenza del contenitore nel quale il post è inserito, nonché all’orario di pubblicazione. 8 mesi fa, bitly pubblicò un interessante studio sulla durata della vita di un link all’interno dei social. E qualche ora fa, in un post sul bitly blog è stato illustrato come si propaga (o viralizza) un contenuto in base al giorno e l’ora, e l’attenzione che questo riceve (più il quadratino è scuro, più c’è “attenzione”). Ecco nello specifico l’analisi effettuata su Twitter, Facebook e Tumblr (e riassunta su Marketing Land): Twitter • posta preferibilmente fra le 09:00 e le 13:00, dal Lunedì al Giovedì • in particolare, posta fra le 13:00 e le 15:00, dal Lunedì al Giovedì • evita di postare dopo le 20:00 durante i fine settimana • evita di postare dopo le 15 del Venerdì e per tutto il weekend Facebook • posta preferibilmente fra le 13:00 e le 16:00 durante la settimana • in particolare, posta nei giorni infrasettimanali fra le 13:00 e le 15:00 • il momento migliore è il mercoledì alle 15:00 • evita di postare fra le 20:00 e le 08:00 durante la settimana • evita di postare nei weekend Tumblr • inizia a postare a partire dalle 16:00 • in particolare, posta fra le 19:00 e le 22:00, il Lunedì e Martedì • posta il Venerdì sera Segnalo infine che queste rilevazioni sono basate sull’Eastern Standard Time, ovvero il fuso orario in vigore sul lato Est degli Stati Uniti: non è detto che da noi funzioni esattamente allo stesso modo…