Video motivazionali; la teoria e gli strumenti

Video Motivazionale

Quante volte hai rimandato quello che avresti potuto fare in un determinato momento, venendo meno all’imperativo del famoso proverbio “Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi”? Sicuramente, ti sarà capitato di non trovare la motivazione giusta per fare quella corsa, per seguire un’alimentazione sana, per essere più concentrata sul lavoro o, ancora, per sostenere quell’esame universitario.

Eppure, ciò che mancava era lo stimolo necessario per prendere di petto le situazioni ed affrontarle senza perdere tempo.

Trovare la motivazione per fare qualcosa non è così facile come sembra e, spesso, può rivelarsi necessario un approccio psicologico che faccia trovare la forza per vedere oltre il proprio naso e che carichi di positività per dare nuova linfa vitale ed energia.

Esistono dei momenti della vita in cui le difficoltà si avvertono in modo più sottolineato perché, probabilmente, si è maggiormente sensibili a particolari problematiche, anche relative alla vita di tutti i giorni.

E se sei qui è perché lo sai benissimo come funziona ed è anche perché certamente hai passato pure tu momenti particolari in cui ti sarebbe servita quella foto, quello sguardo, un sorriso o – meglio ancora – quella frase convincente e stimolante per darti la carica e farti spiegare le ali.

E allora, ti sei mai chiesto come si realizzano video motivazionali YouTube di successo? Quali sono i segreti per farne uno che dia la giusta carica a chi lo guarda?

Un video motivazionale YouTube è particolarmente indicato anche sul lavoro, in quanto viene utilizzato come tool per stimolare i dipendenti di un’azienda ed aumentare la loro produttività, agendo positivamente sul loro stato d’animo.

Possiamo dire che un discorso motivazionale aziendale potrà fungere da sprone per tutti coloro che lavorano per te o con te e, tra l’altro, è veramente utile ed efficace anche per promuovere prodotti e/o servizi o pubblicizzare il brand o il logo di un’azienda.

Nell’era della comunicazione la finalità della registrazione di un video è saper invogliare lo spettatore a pensare ed agire in maniera positiva.

In buona sostanza un video motivazionale è in grado di influenzare in modo positivo lo stato d’animo delle persone.

L’aspetto emotivo domina la scena, è lui il vero protagonista, che per il periodo della sua trasmissione produce un sentimento liberatorio e si prova un’emozione che è molto vicina alla scoperta. I suoi effetti si propagano nel tempo attraverso l’energia e l’autostima provocata.

In quale ambito sono utilizzati i video motivazionali?

Nelle aziende, in occasione di riunioni importanti, di presentazioni, o semplicemente per stimolare o spronare i collaboratori. Nei congressi per mostrare le potenzialità della propria azienda, durante gli eventi fieristici per coinvolgere i potenziali clienti.

In generale un video motivazionale è molto utile per suscitare interesse verso i prodotti e servizi della propria azienda.

Un video motivazionale è uno strumento estremamente efficace che consente di influenzare in modo positivo gli stati d’animo delle persone.

La principale finalità dei video motivazionali è quello di rendere nota la mission aziendale e proporre nuovi prodotti o servizi intorno ai quali è necessario generare interesse per mantenere un canale diretto di comunicazione positiva con il personale.

Per svariati motivi, i video motivazionali sono dotati di una forte carica emotiva e sono in grado di allontanare la negatività in quei momenti in cui ci si sente particolarmente giù di morale.

Si nota, in ambito aziendale, che i lavoratori preferiscono assimilare concetti e contenuti attraverso i video. Il discorso motivazionale aziendale viene utilizzato per propagare i valori della mission, come anche per mantenere un canale diretto di comunicazione positiva con il personale, allo scopo di motivarlo.

Se ci pensiamo bene, nella patria del positivismo, persino il presidente degli Stati Uniti ogni settimana tiene un discorso alla nazione per aggiornarla sulle scelte e le speranze che si perseguono durante il mandato.

I propri collaboratori stimolati e spronati raggiungo alti livelli di produttività e sono in grado di accettare o provocare il cambiamento, necessario per evolversi.

Le ragioni per creare un video motivazionale

Come si realizzano i video motivazionali?

Un video motivazionale Youtube è il racconto di una storia, un percorso che esplode nel concetto centrale che si vuole trasmettere. Che si tratti di una presentazione aziendale o la proposta di un prodotto o servizio, gli elementi che seguono dovrebbero tutti far parte del tuo video motivazionale.

Non è facile come sembra: la realizzazione di un video motivazionale richiede parole giuste pronunciate al momento giusto ed indirizzate al giusto destinatario.

Il discorso da fare diventa cuore pulsante delle immagini che scorrono e, un video motivazionale che si rispetti, deve prendere in prestito strategie e tecniche direttamente dalla comunicazione efficace.

Quindi, non solo bisognerà privilegiare ciò che verrà detto ma anche fare attenzione al modo in cui lo si dirà, alla gestualità che dovrà essere utilizzata. Ancora, si dovrà avere la consapevolezza che un video motivazionale di successo è la risultante del complesso di parole, voce, toni e gesti utilizzati per dare efficacia al messaggio che si intende veicolare.

Bisogna focalizzare alcuni elementi prima di iniziare a fare altro. Conoscere il target di riferimento. A quale audience è diretto il video?  È diretto ai miei dipendenti? Dovrò fare un discorso motivale aziendale. È diretto ad alcuni dei miei miei contatti sui social? Farò un filmato motivazionale adatto a quelle persone. Potenziali acquirenti,? Venditori? Avere un target di riferimento permette di impostare il contenuto, il tono, la lunghezza ed altre variabili prima di produrre un testo ed una serie di immagini. Basti pensare al supporto musicale, che deve enfatizzare i vari passaggi, come può cambiare in funzione del target.

Indubbiamente per produrre un buon video motivazionale c’è bisogno di creatività. Questo elemento è essenziale poiché l’alternativa è quella di rifarsi a cose già viste, scopiazzare non ha la stessa efficacia.

E’ venuto quindi il momento dello script o discorso motivazionale. E’ necessario scriverlo per poterlo riprendere e potenziare, è il copione e come tale deve essere composto di più elementi. Ci vogliono i tempi e l’idea del supporto di immagini e musica.

Tieni conto infine che il formato del tuo video ha bisogno di poter essere caricato su YouTube e sui principali social network. Per far ciò ti suggerirò alcuni programmi semplici, professionali e gratuiti che puoi utilizzare.

YouTube video motivazionale: Consigli infallibili

Fare un video motivazionale YouTube significa contribuire a far aumentare l’autostima del destinatario, quella fiducia in se stessi che man mano che sale crea una reazione inversamente proporzionale, determinando la diminuzione dell’ansia e delle preoccupazioni.

Se vuoi scoprire i preziosi consigli per realizzare un video motivazionale da postare su YouTube, fai tesoro di questi suggerimenti imperdibili.

1. TARGET: suggerimento importantissimo per realizzare un video motivazionale di successo è quello di identificare il nostro interlocutore. Chi è il destinatario del messaggio? Un dipendente? Un alunno? Un paziente? In base a quello che sarà il nostro pubblico, sarà necessario personalizzare il messaggio e modellarlo sulla base delle esigenze.

2. MESSAGGIO: fissa nero su bianco quello che sarà il tuo discorso per motivare i destinatari del video. Una volta scritto, leggilo e rileggilo sempre ad alta voce e – laddove necessario – modificalo fino a quando non sarai sicuro che sia convincente. Ovviamente, le frasi devono essere ben strutturate e molto chiare e devono fungere da incoraggiamento per gli ascoltatori.

3. MUSICA: le note musicali sono importanti tanto quanto tutto il resto e contribuiscono ad aumentare il grado di persuasione. Scegli un sottofondo musicale che susciti emozioni e mantenga sempre elevato il livello di attenzione.

4. CITAZIONI: determinante per raggiungere gli obiettivi che si è prefissati, sarà l’inserimento di citazioni famose di canzoni o film all’interno del tuo video.

Un esempio universalmente valido è rappresentato dal film “La ricerca della felicità”, interpretato da uno straordinario Will Smith che, da protagonista, fornisce allo spettatore una motivazione costante ed efficace affinché resista ad ogni difficoltà della vita e si possa impegnare, superando il limite delle proprie capacità.

La frase del film “Se vuoi qualcosa, vai e inseguila” è un’iniezione di energia, uno stimolo per superare gli ostacoli. Non credi?

5. VIDEO: ora sei pronto per registrare. Ricorda che anche il linguaggio del corpo è fondamentale per risultare convincente. Stai dritto e misura i toni, le parole e la gestualità. Premi “Rec” e ripeti il discorso per più volte come se stessi parlando a te stesso.

Questi sono solo alcuni dei saggi ed utili consigli da mettere in pratica se vuoi realizzare un video motivazionale, il successo del quale dipenderà soprattutto da te. Misurati con ciò che fai, supera i tuoi limiti e convinci te stesso con il video motivazionale che registrerai!

Quando ti sarai convinto, allora avrai centrato l’obiettivo perché credere in se stessi permette di trasferire agli altri convinzione, fiducia, credibilità e autorevolezza.

Ora sei veramente pronto per cominciare! Non resta che prendere carta e penna, buttare giù il tuo discorso e … credere davvero in ciò che stai facendo!

Se così sarà, anche il tuo pubblico avrà la stessa sensazione e la tua energia e motivazione diventerà anche quella dei tuoi destinatari. Non è facile, è vero. Ma non dire mai che è “impossibile “, perché a quel punto avrai già perso.

E per riuscire a motivare gli altri, prima dovrai fare da cavia proprio tu!

La short list da tenere presente per fare un video motivazionale

I punti da focalizzare sono ascrivibili ai seguenti:

  • Definisci con cura il concetto: Quale emozione principale deve suscitare? È l’aspetto centrale da cui nasce la creatività. In ogni presentazione c’è l’ingrediente della speranza, del cambiamento e dell’obiettivo possibile;
  • Immagini grafica e musica: la comunicazione per immagini e musica è molto più potente di quella orale, nei filmati motivazionali la voce fuoricampo accompagna le immagini che vengono prefigurate dai concetti espressi. Collegare il parlato con la musica e il video è ciò che fa scaturire l’emozione. La creatività deve seguire una storia e creare l’effetto wow che spalanca le porte alla fiducia ed alla condivisione. Oggigiorno è semplice realizzare i filmati motivanti, gli strumenti non mancano, si spazia da soluzioni economiche, usando gli smartphone e i droni, a strumenti più potenti come le reflex digitali in grado di riprodurre sequenze con il massimo della qualità. La musica da utilizzare deve essere quella permessa, per questo genere di produzioni. Ci sono molti siti ove si può scaricare musica gratis che permettono questo utilizzo. Ti segnalo Archive.org, ccMixter, cc Trax, tutti hanno in comune la licenza Creative Commons che ti permette di non aver problemi di copyright.
  • L’editing: è arrivato il momento di cucire il filmato e il sonoro in un vero film. Alla fine del montato sarà necessario utilizzare degli effetti per enfatizzare il contenuto. A tal proposito ti suggerisco Openshot che da modo anche a colui che non è proprio un esperto di arrivare a soluzioni professionali. Se la tua narrazione è in stile cortometraggio allora puoi utilizzare Hitfilm Express, per gli effetti 3d c’è DaVinci Resolve. Se invece te la senti di maneggiare una vera dashboard ricca di opzioni c’è il mitico Lightworks o Avidemux. Di programmi gratuiti e non, per fare video editing, ce ne sono molti e disponibili anche in app.
  • Le immagini: occorre fare attenzione alla riproduzione di immagini che siano libere da copyright. Il motivo è semplice: i filmati motivazionali generalmente vengono caricati su YouTube oppure sui social network ed è possibile incappare in violazioni del diritto d’autore. Per evitare tali problemi, e se le immagini che vuoi riprodurre non sono proprietarie, ti consiglio Pexels che mette a disposizione un catalogo consistente e fruibile gratuitamente.

    GUARDA IL VIDEO DI MARCO MONTEMAGNO SULLA NIKE:

https://www.youtube-nocookie.com/embed/4n14J0hf7_0

Motivazionale Video: perché è efficace?

Guardare video motivazionali YouTube può letteralmente cambiare la tua vita in meglio: puoi raggiungere i tuoi obiettivi, migliorare la tua vita e risolvere gli eventuali errori.

Un buon video motivazionale solleva dal torpore e genera autostima. Gli ingredienti più importanti sono l’autenticità, la creatività e la necessaria dose di conoscenza di alcuni tool che facilitano il lavoro.

In rete girano molti esempi di filmati motivazionali, molti sono estrapolati da scene di film famosi e rappresentano dei punti di riferimento a cui ispirarsi. Basta cercare su Google “Video motivazionali vita” oppure su Youtube video motivazionali per averne molte decine da vedere e da poter prendere spunto, per crearne di propri.

Quali sono i 5 film motivazionali YouTube da non perdere!

Chiudiamo questa guida con una selezione di film motivazionaliYouTube da non perdere!

Will Smith – La Ricerca della Felicità, discorso sui sogni

Al Pacino – Ogni maledetta domenica, discorso negli spogliatoi

Robin Williams – L’attimo Fuggente, Carpe Diem

300 – Discorso finale di Delio

Ben Affleck – 1 km da Wall Street

( Aggiornamento del 18 Luglio 2019 )

Iscriviti alla mia Newsletters

Vuoi ricevere in anteprima tutte le notizie riguardanti il marketing digitale, le normative e lo sviluppo aziendale?

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli:

Ciao sono Max!

Vuoi ricevere in anteprima tutte le notizie riguardanti il marketing digitale

e lo sviluppo aziendale?

Iscriviti alla mia newsletter!

Profilo 150X150 Max Valle