Giudizio (diritto)

Il giudizio è un parere emesso in applicazione delle leggi. È generalmente emesso dal giudice, ovvero colui che è chiamato dalla collettività o posto dall’autorità a giudicare, esprimere un parere o sentenza. Nell’antichità il giudizio – risultato finale dell’amministrazione della giustizia – era emesso dal re o dal capo della comunità ed era basato su una combinazione di saggezza e usi e costumi, interesse per l’autorità e/o per la comunità, applicabilità della sentenza.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Max Valle

Vuoi far crescere la tua attività on line
e trovare nuovi clienti?

25 anni di esperienza a tua disposizione, per una crescita seria, produttiva e nel pieno rispetto delle norme.

Torna su