Elasticità (economia)

L’elasticità in economia è definita come il rapporto tra le variazioni percentuali di due variabili. In termini formali, date due variabili y e x, l’elasticità di y rispetto ad x è data da: dove: . L’elasticità è dunque una misura della sensibilità di y rispetto a variazioni di x. Poiché è un rapporto tra variazioni percentuali, l’elasticità è un numero puro.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Max Valle

Vuoi far crescere la tua attività on line
e trovare nuovi clienti?

25 anni di esperienza a tua disposizione, per una crescita seria, produttiva e nel pieno rispetto delle norme.

Torna su