traffico

In telecomunicazioni il termine traffico indica la quantità di dati immessa in input in una rete di telecomunicazioni o un apparato di rete (traffico offerto) per essere poi trasmessa, o la quantità di dati in output trasportati dalla rete o in uscita da un apparato di rete (traffico smaltito), mentre la differenza tra i due tipi di traffico, ovvero il traffico che la rete non riesce a smaltire e che viene dunque rifiutato o non consegnato, è detta traffico perso. Base della teoria è la presenza di un tipico Sistema di Servizio caratterizzato da un numero S di serventi, da un input di richieste di servizio al sistema e da un output di richieste servite. L’eventuale presenza anche di un sistema a coda (con buffer) rende la Teoria del Traffico intimamente connessa con la teoria delle code.

Max Valle
Vuoi far crescere il tuo business?​
CONTATTAMI SENZA IMPEGNO

Leggi altri articoli:

Adeguamento sito web GDPR: come fare?

Adeguamento sito web GDPR: come fare?

L’adeguamento sito GDPR per tutti coloro che hanno un sito web, e-commerce o blog è obbligatorio. Con questa guida spero comunque di averti dato la possibilità di comprendere più a fondo quanto lavoro è necessario dietro all’adeguamento di un sito web in materia di protezione e trattamento dei dati personali.