publisher

Un editore di videogiochi o una casa editrice di videogiochi o anche casa videoludica è un’azienda che pubblica videogiochi: questi possono essere sviluppati internamente all’azienda stessa, la quale, in questo caso, oltre che essere una casa editrice è anche una casa sviluppatrice di videogiochi, oppure da un’altra azienda. Come succede per gli editori di libri o gli editori di film DVD, gli editori di videogiochi sono responsabili della produzione e commercializzazione dei loro prodotti, compresi aspetti pubblicitari e ricerche di mercato. Normalmente, le case editrici di videogiochi finanziano lo sviluppo del videogioco che esse vogliono pubblicare e commercializzare, pagando l’azienda che lo sviluppa (nel caso di sviluppo esterno) e talvolta pagando un personale interno di sviluppatori chiamato “studio”. I maggiori editori di videogiochi si incaricano anche della loro distribuzione, mentre quelli più piccoli si rivolgono ad apposite aziende di distribuzione (o agli editori maggiori) per distribuire i giochi da essi pubblicati. Altri compiti normalmente a carico degli editori di videogiochi comprendono: la decisione se utilizzare o meno delle licenze per il gioco da pubblicare; il pagamento delle licenze che si decidono di utilizzare; la gestione della localizzazione; l’impaginazione, la stampa e l’eventuale stesura del manuale utente; la creazione di elementi grafici come il disegno della confezione. Gli editori maggiori possono anche cercare di aumentare l’efficienza tra tutti i gruppi di sviluppo interni ed esterni, fornendo servizi come effetti sonori e pacchetti software per le funzionalità più comuni.

Torna su