Ogilvy & Mather

Storia La Ogilvy & Mather è una tra le più importanti agenzie pubblicitarie del mondo. È stata fondata nel 1948, a New York, da David Ogilvy con la partecipazione del fratello Francis Ogilvy (all’epoca presidente dell’agenzia Mather & Crowther), di Anderson Hewitt (all’epoca account manager dell’agenzia J. Walter Thompson), dell’agenzia britannica S. H. Benson e della filiale americana dell’agenzia cinese Wedgwood. Fondata col nome di Hewitt, Ogilvy, Benson & Mather, nel 1953 diventa Ogilvy, Benson & Mather, mentre nel 1964 diventa Ogilvy & Mather. Dal 1989 fa parte della multinazionale WPP. Attualmente possiede circa 450 uffici in tutto il mondo. Tra i principali clienti del network è possibile annoverare BBC, BP, Coca-Cola, GlaxoSmithKline, IBM, MasterCard, Merrill Lynch, Nestlé, Shell e Unilever. In Italia, dal 1980 al 1993 l’agenzia assunse il nome di Livraghi, Ogilvy & Mather, con Giancarlo Livraghi che assunse il ruolo di socio di maggioranza

Torna su