mercato

Il termine mercato, in economia, indica il luogo (anche in senso figurato) e al contempo anche il momento in cui vengono realizzati gli scambi economico-commerciali di materie prime, beni, servizi, denaro, strumenti finanziari eccettera, del particolare sottosistema economico di riferimento. Secondo una definizione scientifica (come ad esempio nel campo dell’economia politica), il mercato è l’insieme della domanda e dell’offerta, cioè degli acquirenti e dei venditori. In termini equivalenti microeconomici o macroeconomici, il mercato è definito come il punto di incontro della domanda e dell’offerta. Queste definizioni possono quindi riferirsi ad un luogo fisico, o ad un concetto immateriale. Spesso con il termine mercato si indica sinteticamente il sistema economico più precisamente definito economia di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su