Web marketing: cos’è e come funziona

web marketing
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Di web marketing si parla da diverso tempo come di un irrinunciabile tassello nella strategia di marketing di piccole e grandi aziende.

Ma che cos’è esattamente il web marketing? Perché ricorrere a una solida strategia di web marketing può realmente fare la differenza tra un business di successo e un business che sarà costretto a chiudere i battenti?

Ho cercato di fare il punto in questo approfondimento sufficientemente panoramico, che ti consiglio di leggere per avere una prima infarinatura su un tema che è difficilmente sintetizzabile, ma che non per questo non puoi affrontare con il dovuto ordine!

Web marketing Cos’é?

Cominciamo con le basi di questa guida e, dunque, scoprire che cosa si cela dietro il termine “web marketing“. Un vocabolo forse perfino abusato, e che a volte si utilizza a sproposito per definire qualcosa che… in realtà non è quella a cui ci si vorrebbe riferire.

Considerato che il punto di partenza per avere una chiara comprensione di cosa significhi è proprio quello di partire con un compromesso terminologico, mi soffermerò per qualche istante su questa fase introduttiva per sgombrare il campo da ogni possibile dubbio.

Così facendo, possiamo provare a definire il marketing come un insieme di principi, di tecniche, di metodi e di approcci che consentono ad un’organizzazione o a un individuo di definire i propri obiettivi di business e le strategie di posizionamento e di crescita. Il tutto avviene, di norma, mediante lo studio coordinato del proprio mercato, del proprio ambiente esterno ed interno e delle esigenze dei propri clienti.

Se a quanto sopra aggiungiamo però la parola web, finiamo con il riferirci agli sforzi online che utilizzano le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione – compresa Internet – come mezzo di promozione, di vendita o di ricerca di mercato.

Insomma, il web marketing (a cui possiamo fare riferimento anche con altri nomi più o meno sovrapponibili, come e-marketing o marketing digitale), è il marketing applicato alle nuove tecnologie ICT.

Perché oggi il web marketing è così importante?

Se quanto sopra ti è sufficientemente chiaro, allora potresti fare senza indugi un altro passo lungo questo percorso di apprendimento senza alcun tipo di inciampo.

Se infatti il marketing tradizionale – ovvero, l’insieme di quei principi e di quelle tecniche di cui sopra ho avuto modo di anticipare alcuni riflessi, ma senza la parola “web” – esiste sotto forma di annunci sui quotidiani, annunci televisivi o radiofonici, distribuzione di volantini, e così via, il marketing online utilizza principalmente canali di comunicazione digitali, come le newsletter, i social network e la pubblicità pay-per-click (PPC), giusto per citarne alcuni (ma l’elenco, come forse sai già, è tutt’altro che esaurito!).

In tal senso ne deriva che il web marketing è un’iniziativa di marketing davvero molto interessante, con le azioni di web marketing che offrono alle aziende un’infinità di possibilità per testare le proprie strategie, anche con un budget limitato.

Una cosa che – evidentemente – non sempre – è percorribile nel momento in cui si ricorre agli strumenti del inbound marketing, che può essere molto costoso sia in termini di produzione che di posizionamento mediatico. Pensa, a titolo di esempio, a quanto possa costare un investimento pubblicitario che è finalizzato all’acquisto di una pagina su un quotidiano nazionale!

Ma l’economicità e la generale convenienza del piano di web marketing non sono le uniche caratteristiche di vantaggi del ricorrere in modo convinto al web marketing.

Con il marketing digitale, per esempio, le attività di misurazione dei risultati di una specifica strategia diventa molto più facile grazie all’analisi dei dati in tempo reale. Per intenderci, quando un’azienda mostra un annuncio pubblicitario a pagamento online, può scoprire esattamente quante persone hanno cliccato su di esso.

Sarebbe invece impossibile misurare con precisione i risultati di un cartellone pubblicitario sul lato di una strada!

Insomma, il web marketing permette di investire risorse generalmente minori di quelle che potresti investire ricorrendo al marketing tradizionale, e ti permetterà di misurare il successo in modo più puntuale e più efficace.

Non ti sembrano due ragioni sufficienti per accendere l’attenzione su di esso, pur nella consapevolezza che i benefici del web marketing sono ancora più estesi?

Gli strumenti di web marketing

Fin qui ho avuto modo di esprimere qualche concetto introduttivo sul web marketing, tracciandone alcune delle principali linee distintive che ti hanno permesso di comprendere perché il web marketing sia così diverso dal marketing tradizionale, e quali siano i principali benefici che sono insiti nel marketing digitale, e che invece non trovi in misura così netta e chiara nei “vecchi” approcci di marketing.

Ma che cosa significa fare web marketing? Quali sono gli strumenti e le leve che puoi adottare per fare marketing digitale?

Di seguito ho voluto riassumere alcuni dei più noti. Non si tratta, nemmeno in questo caso, di un elenco che ha la pretesa di esaustività, ma sono convinto che potrà esserti utile per avere una prima idea di che cosa significa fare web marketing oggi.

Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)

L’ottimizzazione per i motori di ricerca (o SEO, search engine optimization), non solo è parte integrante del web marketing, ma è anche una delle sue componenti più importanti. Quando parliamo di SEO, ci riferiamo a quell’insieme di tecniche utilizzate per aumentare la visibilità di un sito web nei risultati dei motori di ricerca.

Occorre ben precisare, in tal proposito, che quando ci riferiamo alle tecniche SEO oggi giorno ci connettiamo direttamente agli approcci SEO ponderati per Google, che è il motore di ricerca più importante del mondo.

Teoricamente, però, gli sforzi SEO potrebbero essere incentrati anche su altri algoritmi utilizzati da diversi motori di ricerca, come Yahoo e Bing.

Trattandosi però di motori di ricerca che hanno una quota di mercato minoritaria, ed essendo buona parte delle metriche di ranking di questi ultimi simile a quelle usate dall’algoritmo di Google, non è errato incentrare i propri sforzi esclusivi sull’ottimizzazione per il solo motore di ricerca della Grande G.

Ora, purtroppo per te e per il tuo desiderio di sapere “tutto e subito” in modo semplice e sintetico, non è possibile parlare delle tecniche SEO in modo sbrigativo.

All’interno del mondo SEO si celano infatti degli approcci molto complessi che comprendono sia l’ottimizzazione on-page (per esempio, la ricerca e l’opportuno utilizzo delle giuste parole chiave), sia l’ottimizzazione off-page (per esempio, la creazione di backlink), sia l’ottimizzazione tecnica. E non solo!

Content marketing

Il content marketing è un altro elemento tipico del web marketing e, probabilmente, uno dei 2-3 più importanti di questo panorama.

Come probabilmente risulta già chiaro dal nome stesso di questa branca, il content marketing comporta la creazione e la promozione di contenuti con l’obiettivo di costruire la brand awareness, aumentare il traffico web e generare nuovi lead.

Anche in questo caso, tieni conto che in realtà le finalità e le caratteristiche del content marketing sono un po’ più ampie ma… sono certo che gli esperti mi perdoneranno queste eccessive sintesi, e che i neofiti troveranno di utilità leggere in modo un po’ più superficiale di cosa si tratta.

I post del blog, come quello che stai leggendo in questo momento, sono per esempio una parte del marketing online, rappresentando un modo privilegiato per poter diffondere informazioni e contenuti su parole chiave e argomenti mirati (in questo caso, web marketing!).

Social media marketing

Sempre in termini di web marketing, non sfugge il fatto che i social media siano un’altra componente essenziale del marketing digitale, e che con il passare degli anni abbiano guadagnato un’importanza crescente, sia in termini relativi che in termini assoluti.

Quando parliamo di social media parliamo evidentemente dei vari social network come Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, YouTube & co., progettati con il principale obiettivo di facilitare la creazione e la condivisione di contenuti generati dagli utenti stessi, oltre che la collaborazione e l’interazione sociale.

Il social media marketing è dunque l’insieme delle attività di marketing che sono effettuate su queste particolari piattaforme.

Non è peraltro necessario essere presente su tutti i social network: una delle tappe fondamentali nella progettazione di una corretta strategia di marketing digitale è infatti rappresentata proprio dalla possibilità di stabilire dove essere presenti (e come!).

Pubblicità pay-per-click (PPC)

La pubblicità pay-per-click (PPC) è un altro tipo molto comune di web marketing. Per tagliare la testa al toro, e capire subito di cosa sto parlando… pensa agli annunci pubblicitari (sponsorizzati) che puoi acquistare sui motori di advertising di Google o di Facebook.

Ebbene, il PPC è un metodo molto utile ed efficace per acquistare spazi pubblicitari su un sito o sui risultati di un motore di ricerca, e che consente agli inserzionisti (cioè, alle aziende che intendono pubblicizzarsi mediante tali canali) di pagare solo se un utente visualizza e clicca sull’annuncio.

In generale, gli annunci sponsorizzati, come quelli proposti dal network di Google, rappresentano uno strumento in grado di garantire una buona visibilità all’azienda sul motore di ricerca, in quanto sono posizionati in priorità rispetto ai risultati organici (cioè, quelli che vengono naturalmente alimentati dalla SERP).

Un’azienda che vuole posizionarsi rapidamente su un termine può dunque utilizzare Google Ads per massimizzare le sue possibilità di apparire in cima ai risultati di ricerca per una determinata query.

Affiliate marketing

L’affiliate marketing, o marketing di affiliazione, è un’altra tecnica di marketing digitale piuttosto utile. Come forse sai già, considerato che è una di quelle tecniche di marketing che ben esistevano anche prima dell’avvento delle nuove tecnologie, pur in misura più rudimentale, l’affiliate marketing consiste nel promuovere un marchio, un prodotto o altro, su un sito “affiliato” (da qui, l’origine del termine).

Le forme con cui promuovere l’oggetto dell’affiliate marketing possono essere le più disparate. Pensa alla possibilità di farlo mediante inserimento di banner pubblicitari, link testuali, post sul blog o altro materiale.

Insomma, con l’affiliate marketing l’affiliato consente all’azienda di sfruttare il traffico che riceve sul proprio sito, e in cambio ottiene una remunerazione per il traffico a sua volta generato, per i clienti presentati, e così via.

Naturalmente, il web marketing non è solo questo. Comprende ad esempio l’email marketing, che per brevità non ho voluto includere nell’elenco, così come l’influencer marketing. Tuttavia, ritengo che i tasselli che sopra ho individuato possano permetterti di costruire il tuo primissimo mosaico del marketing digitale, e possano altresì permetterti di avere qualche utile spunto da approfondire…

Conviene fare web marketing?

Ma il web marketing conviene? Può essere profittevole per tutte le aziende?

In linea di massima, la risposta che mi sento di dare è SI. Tutte le aziende possono infatti trarre giovamento del marketing digitale, sia B2B che B2C.

Tuttavia, i vantaggi del web marketing non arrivano automaticamente, e ogni azienda deve sapere che è necessario sviluppare una propria strategia di marketing digitale in base ai propri obiettivi.

È evidente che una strategia di marketing online realizzata per un grande produttore di alimentari non può essere valida per un piccolo imprenditore che sta vendendo online degli ebook.

Per questo motivo, il mio consiglio è sempre quello di rivolgersi a un esperto web marketing prima di compiere passi avventati in autonomia: dalla condivisione con un professionista del settore potranno certamente arrivare le migliori soddisfazioni per il proprio business!

In quanto tempo sono efficaci le azioni di web marketing?

Una delle domande che mi vengono poste più spesso da parte di tutte le imprese che si stanno avvicinando – magari per la prima volta – alla valutazione di una strategia di web marketing, è quanto tempo ci voglia per poter ottenere i risultati dalle proprie azioni.

In questo ambito mi piace ricordare come con il marketing tradizionale può essere difficile – se non impossibile- determinare con precisione l’efficacia di un’iniziativa. Vuoi qualche esempio?

Prova a considerare quanto accade con un network di alberghi che ha scelto di acquistare spazi pubblicitari su un quotidiano per promuovere un nuovo pacchetto per le vacanze del prossimo inverno.

L’hotel non ha idea se un nuovo cliente che arriva in albergo sia stato motivato da quell’annuncio. Certo, potrebbe pur sempre chiederglielo in sede di prenotazione o alla reception, ma stai sicuro che si tratta di un’attività complessa, che apre margini di errori e di disattenzioni (magari il tuo collaboratore si dimentica di domandarlo!) che potrebbe risultare sgradito agli occhi del cliente (che potrebbe non voler rivelare tale dato o potrebbe anche mentire).

Tuttavia, se la stessa rete di alberghi sceglie di trasmettere la sua promozione attraverso la pubblicità pay-per-click, come Google o Facebook Ads, allora può determinare questo dato in modo automatico e molto più preciso.

È questo uno dei vantaggi che mi piace condividere di più con le persone che domandano informazioni sull’efficacia di ogni azione di web marketing. Contrariamente a quanto avviene con altre forme di marketing tradizionale, nel web marketing tutto può essere monitorato e misurato.

Detto ciò, in ogni caso, il successo di ogni sforzo di web marketing dipende in gran parte dalla precisione della propria strategia, sviluppata con il consulente di web marketing di fiducia. Ed è proprio per questo motivo che, ancor più della fase di realizzazione, è necessario focalizzarsi sulla pianificazione!

Come diventare esperti di web marketing?

Se a questo punto del focus di oggi hai ottenuto le motivazioni giuste per passare al lato oscuro della Forza, non ti rimane far altro che rimboccarti le maniche e intraprendere un percorso professionale dagli sviluppi assicurati ma… tutt’altro che semplice!

Diventare un vero esperto di web marketing ti richiederà infatti molto tempo e pazienza, e la voglia di continuare a migliorarti, giorno dopo giorno.

Se però hai comunque la ferma intenzione di cominciare questo percorso (d’altronde, tutti noi siamo partiti da zero, esattamente come te!) allora non devi far altro che programmare uno studio coerente, che possa garantirti le conoscenze e le competenze più utili in questo ambito.

Dai corsi disponibili “in sede” a quelli online, da quelli pagamento a quelli gratuiti, sono numerosissimi i percorsi professionali che puoi intraprendere nel momento in cui desideri ottenere un solido bagaglio di know-how da spendere fin nelle primissime fasi della tua carriera.

Detto ciò, voglio darti un consiglio che ti sarà sicuramente utile: se vuoi conseguire le migliori soddisfazioni dal tuo corso sul web marketing, informati sia sul programma che sul docente, senza dare per scontato né la completezza del primo, né l’esperienza del secondo.

Oltre ai corsi, ti suggerisco altresì di spendere del tempo utile per poter leggere i libri degli esperti del settore, sia in italiano che – se hai la giusta dimestichezza della lingua – in inglese.

Un altro modo per poter arricchire le tue conoscenze è poi quello di frequentare gli eventi di web marketing, oramai diffusi in tutta Italia. Si tratta di un modo molto utile per poter attingere alle competenze dei più esperti e per poter incontrare colleghi, collaboratori e persone con le quali fare “network”.

Infine, cerca di lavorare per delle agenzie di web marketing affermate sul campo, senza avere alcun timore nell’affrontare questo percorso professionale partendo dalle basi o dai progetti più marginali. Sarà la giusta “gavetta” che ti permetterà in tempi ragionevoli a disporre di tutte quelle capacità che ti permetteranno di condurre, in perfetta autonomia, ogni fase di pianificazione e realizzazione di una strategia di web marketing!

Lascia un commento

Max Valle

Vuoi far crescere la tua attività on line
e trovare nuovi clienti?

25 anni di esperienza a tua disposizione, per una crescita seria, produttiva e nel pieno rispetto delle norme.

Torna su