Home > Libri consigliati > Recensione: Kevin Warwick “Intelligenza artificiale”

Recensione: Kevin Warwick “Intelligenza artificiale”

Kevin Warwick - Intelligenza artificiale
Max Valle Miniatura

Max Valle

condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su email

Le basi dell’intelligenza artificiale.

Kevin Warwick è professore di cibernetica all’università di Reading (UK). Conduce ricerche di robotica, ingegneria biomedica e intelligenza artificiale.

Nel libro che ho letto “Intelligenza artificiale“, l’autore esamina cosa vuol dire essere umano o macchina.

Vengono effettuate osservazioni sugli avanzamenti nel campo della robotica.

Ecco alcuni argomenti trattati:

  • Come definire l’intelligenza;
  • Il possibile pensiero delle macchine;
  • Input sensoriali dei sistemi artificiali;
  • La natura della coscienza;
  • La pratica della coltivazione di neuroni umani in provetta.

In anni più recenti il settore ha registrato un notevole incremento.

Applicazioni AI nel mondo reale, operano in modalità con le quali, semplicemente, il cervello umano non può competere.

Se vuoi leggere questo libro, ecco il link ad Amazon.