Home > Article > Il sapere è sempre il valore aggiunto

Il sapere è sempre il valore aggiunto

Il sapere è il vero valore aggiunto
Max Valle Miniatura

Max Valle

condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su google
Condividi su email

Il Sapere è il vero valore aggiunto

Spesso, mi trovo dinnanzi ad una domanda ricorsiva che i miei clienti, o i miei amici mi pongono.
“Ma come fai a risolvere gran parte dei problemi proposti con una facilità disarmante? Sei un genio!”

Naturalmente non sono un genio e non mi sono mai reputato tale, spiego al mio interlocutore, che sono un curioso di natura ed adoro capire qualunque cosa. Alimento ogni giorno il sapere. Come faccio? Studio continuamente, mi aggiorno e leggo decine di testi e libri.

Leggere fa benissimo, oltre ad arricchirti in termini lessicali, migliora l’ efficienza del cervello, la sua propensione al ragionamento e di conseguenza quello che viene impropriamente definita intelligenza.

Subito dopo amo narrare di un racconto piuttosto vecchiotto, che gira in rete da molto tempo, ma che da idea di quanto valore nella professione, abbia la preparazione, il sapere e l’ esperienza.

Il racconto è questo

Sapere nella storia

Un ingegnere fu chiamato a riparare un server di un azienda, dopo che molti altri avevano fallito.

Sedutosi di fronte allo schermo, premuti alcuni tasti, annuì, mormorò qualcosa tra sé e lo spense.

Prese un piccolo cacciavite dalla tasca e girò a metà a una piccola vite.
Poi accese di nuovo il computer e scoprì che funzionava perfettamente.

Il proprietario della società fu felice e si offrì di pagare il conto sul posto.

– “Quanto le devo?” – chiese

– “In totale mille euro”

– “Mille euro?! Mille euro per un paio di minuti di lavoro?! Mille euro, semplicemente per aver girato una piccola vite?! Io so che questo super computer costa molto ed è importante per il nostro lavoro, ma… mille euro è un importo pazzesco! Pagherò solo se mi invia una fattura dettagliata che giustifichi perfettamente questa cifra!”

Il consulente informatico annuì e se ne andò.

La mattina seguente, il Presidente ricevette la fattura, lesse attentamente, scosse la testa e procedette a pagare, senza indugio.

La fattura riportava:

Servizi offerti:
– Serrare una vite: Euro 1
– Sapere quale vite serrare: Euro 999

Questa storia è dedicata ai professionisti che ogni giorno affrontano il disprezzo di coloro che per la loro stessa ignoranza non riescono a capire il valore della conoscenza professionale.

Le conclusioni

Il sapere è il vero valore aggiunto.
Il sapere costa in termini di tempo ed esperienza pregressa.
Il sapere va dunque riconosciuto e di conseguenza retribuito correttamente.

Lascia un commento

Iscriviti alla mia Newsletter

Vuoi ricevere in anteprima tutte le notizie riguardanti il marketing digitale, le normative e lo sviluppo aziendale? Iscriviti gratuitamente inserendo qui sotto la tua migliore email.

Ti consiglio di leggere questi altri articoli:

Profilo 150X150 Max Valle

Vuoi far crescere la tua attività on line
e trovare nuovi clienti?

25 anni di esperienza a tua disposizione, per una crescita seria, produttiva e nel pieno rispetto delle norme.

Torna su

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web. Per maggiori informazioni visualizza la Privacy e Cookie policy