settori

In economia con il termine settore economico si indica ciascuna possibile modalità di accorpamento di differenti attività economiche secondo caratteristiche comuni. Tale suddivisione è stata studiata inizialmente da Colin Clark e Jean Fourastié. Ad esempio l’ESCAP delle Nazioni Unite United Nations Economic and Social Commission for Asia and the Pacific distingue il settore energia da quello dei trasporti, le risorse naturali dalle comunicazioni, ecc. Una nota ed importante classificazione è quella che distingue il settore primario (agricoltura), dal secondario (industria) e dal terziario (servizi); c’è anche un quarto settore che è quello dell’alta tecnologia. Altrettanto importante è poi la suddivisione tra settore pubblico e settore privato. La suddivisione in settori economici viene poi utilizzata in finanza per la diversificazione degli investimenti secondo una determinata asset allocation.